INTERZONALE CHIOGGIA

con Nessun commento

Sabato 08 e domenica 09 si è svolta la seconda tappa del circuito INTERZONALE. I padroni di casa questa volta sono gli amici della flotta Chioggia che inseriscono nel calendario comune il 18° Campionato dell’ Adriatico Meteor. Kermesse basata come le altre su un week end e organizzazione della regata affidata al  Circolo nautico Chioggia in collaborazione con lo Sporting Club Darsena le Saline. Ad entrambe le compagini un grazie e congratulazioni per l’ ottima organizzazione.

Ma veniamo a noi: giornata di sabato climaticamente fantastica con temperature elevate e Eolo che purtroppo non riesce a stendersi sopra i 4-5 nodi. Dopo aver disposto il campo di regata , la giuria dà inizio alle procedure di partenza . Nella prima prova a scappare letterarmente e ANEMOS di Gosmin, seguita da CORTO MALTESE timonata Piazza, e ENGY  armata Pistore, timonata Sambo. Le condizioni rimangono identiche cosi che la giuria decide di rimandarci subito in bagarre ed approfittare di ogni singolo refolo. Seconda prova di giornata che vede stavolta ASIATYCO di Perini vincere davanti a WHY NOT, armata Stimamiglio, timonata Marin, e ancora una volta ENGY d i Pistore. Al termine della seconda prova il vento cala inesorabilmente costringendo cosi il comitato a mandare tutti i meteor in direzione Sporting le Saline, dove ad attenderci c’ era dell’ ottima pasta.Si arriva cosi alla domenica dove, dopo una prima snervante attesa Eolo ci ripaga stendendosi su tutta la bellissima laguna. Prima prova di giornata che vede primeggiare la velocissima ENGY seguita da WHY NOT,mentre in terza posizione troviamo CORTO MALTESE, a seguire gli altri. Grazie al comunicato che posticipava il termine dell’ ultimo avviso i nostri bellissimi meteor riescono a ricollocarsi sulla linea per la quarta prova della manifestazione, dando vita cosi allo scarto della peggior prova. Regata bellissima e avvincente cosi come le altre con tutte le barche sempre vicine tra loro e pronte a darsi sportivamente battaglia. Al terzo posto di questa ultima prova, troviamo  ANEMOS, anticipato da ENGY , mentre a vincere la prova è WHY NOT di Stimamiglio Mariangela con Marin Michele al timone e Zerbinati Massimo a prua. I 3 con due secondi e un primo  vincono il 18° campionato dell’ Adriatico Meteor e la seconda tappa dell’ INTERZONALE. Complimenti ai vincitori ma soprattutto a tutti coloro che hanno partecipato dando vita a questa bellissima Kermesse. Ben 3 gli equipaggi arrivati (2 Caldonazzo-1 Garda)  dalle altre flotte che fanno ben sperare sull’ idea di interazione di questo primo INTERZONALE. Prossimo appuntamento sarà dagli amici di Desenzano con il TROFEO ALTA VELOCITA’ previsto il prossimo 22-23 settembre. Vi aspettiamo numerosi ………..buon vento e a presto

classifiche meteor Chioggia

Lascia una risposta