Quarta tappa del Campionato del Lario

con Nessun commento

Si è svolta ieri a Bellano la quarta tappa del Campionato del Lario Meteor, vinta meritatamente dalla sempreverde Oca Affermativa (1-3-2), davanti a Sissi (7-1-1) e a Ismo (2-2-6).
Dopo un’ora di attesa, la breva ha fatto capolino permettendo lo svolgimento di tutte e tre le prove in programma.
La prima prova è stata contraddistinta dalla netta affermazione dell’Oca che ha salutato la flotta fin dalla prima bolina. Seconda Ismo che ha bruciato Prodige poco prima dell’ultima boa.
La seconda prova ha visto inalterate le posizioni di testa per tutta la prova, vinta da Sissi davanti a Ismo e all’Oca.
La terza prova è stata la più serrata, con diversi avvicendamenti di posizione. Alla fine la spunta Sissi, davanti all’Oca e a Raffica. OCS per la Pulce d’acqua e OCS temuto (sbagliando) per Ismo, che è rientrato nella linea perdendo così l’opportunità di contendere all’Oca e a Sissi le prime due posizioni della classifica finale.
Finale movimentato per le barche rientrate in serata ai porti di stazionamento, “grazie” al temporale che, come da previsioni, ha colpito il lago.
Nella classifica generale Sissi consolida il primo posto, grazie anche all’assenza di Anonimo, che esce così dal podio provvisorio.
Salutiamo l’arrivo di Caos e Barolo che portano a 16 le barche finora scese in acqua a competere per il nostro Campionato, sperando in una presenza sempre più continua.
Ora il Campionato si prende una piccola pausa per lo svolgimento del nazionale di Rimini e riprenderà il 17 giugno con il tradizionale trofeo Varinelli, non più abbinato alla Coppa Orza.

Lascia una risposta