Una Pekora che guarda lontano

Una Pekora che guarda lontano

con Nessun commento

Dopo la partecipazione al Campionato Italiano Meteor con il titolo Match Race mancato di un soffio nella finale, Pekoranera, il forte Meteor  spezzino, parteciperà alla Tino per Due, regata riservata ad equipaggi di sole due persone di equipaggio, con al timone Danilo ed alle scotte e prua Davide.

Fin qui la notizia non è di quelle eclatanti se non per il fatto che il fortissimo Davide Sampiero lascia il timone per fare la prua. Ed allora, direte voi?

La notizia importante è che la barra di Pekoranera verrà presa in mano da Danilo Malerba, un ragazzo eccezionale che è uno dei protagonisti del Progetto Homerus, un ragazzo non vedente.

Credo che Danilo sia una persona fantastica, un esempio per tutta la società, perchè riesce a dare il meglio di se in tutte le situazioni senza mai autocommiserarsi, è sempre sorridente e dovremmo imparare tutti qualcosa dal suo modo di affrontare la vita.” Queste le parole di Davide che continua.. “ l’ho visto regatare al Campionato Italiano Meteor al lago Trasimeno e sono rimasto impressionato dalla sua determinazione. Quando l’ho invitato a questa regata, mi ha subito detto di si senza tentennamenti, è un guerriero, uno che mi piace“.

I due si incontreranno prima della regata per provare la barca e le manovre insieme, siamo curiosi di vedere cosa saranno capaci di fare.

Nel frattempo la Tino per DueTrofeo Mario Spagnol prepara nei dettagli anche la premiazione che, come di consueto, si svolgerà sulla terrazza dell’ Erix.

La casa editrice Longanesi che fù di Mario Spagnol preparerà un incontro con un autore di grande prestigio come l’anno scorso fece con Marco Buticchi. Quest’anno, voci di banchina, parlano di Piero Ottone, direttore del Corriere della Sera dal 1972 al 1977, e che oggi scrive editoriali per La Repubblica.

La regata è aperta a tutti i tipi di imbarcazioni cabinate con lft. oltre i 6 metri che regateranno con il Sistemi di compensi TAV.

Appuntamento quindi al 15 Luglio per battere tutti i record.

Il bando della regata è disponibile sul sito del Circolo della Vela ERIX organizzatore della manifestazione.

Per scaricare il modulo di autocertificazione TAV, clicca qui.

 

Lascia una risposta